Madonna è a Torino. Tutte le misure di sicurezza adottate

La Regina del Pop è finalmente in Italia, e se nella mattinata si è concessa una visita al Museo Egizio di Torino, stasera inizierà la serie di tre show previsti per l’Italia dalla scaletta serratissima del suo Rebel Heart Tour.

LEGGI ANCHE: Rebel Heart, la recensione del nuovo album di Madonna

Ovviamente il clima di forte tensione di queste settimane, dovuto agli arcinoti attacchi terroristici di Parigi che nelle ultime ore hanno visto proprio Madonna protagonista di una toccante interpretazione di Like A Prayer nella data di Stoccolma, hanno costretto la Polizia e gli organi di sicurezza ad innalzare le misure di sicurezza nei luoghi di grande affluenza, come concerti e partite di calcio.

Innanzitutto i primi posti di blocco attorno al PalaAlpitour sono iniziati alle 14; poi bisognerà superare tre barriere, tre cerchi concentrici con metal detector, cani antiesplosivo e identificazione col documento.
In ognuno dei tre blocchi che faranno da filtro per il numeroso pubblico atteso si controlleranno biglietti, borse e zaini. Sarà un po’ come affrontare i controlli aeroportuali prima di imbarcarsi, pertanto è altamente consigliato presentarsi ai cancelli almeno alle 17.00. Alle 18.00 verranno aperte le porte e alle 20.00 finalmente potrà iniziare lo show.
Dei 33.000 ticket venduti 1.300 sono stati acquistati online dall’estero: da Tonga, Arabia Saudita, Afghanistan, Francia, Belgio, e Gran Bretagna e saranno proprio quelli ai quali saranno riservati i controlli più stringenti.

LEGGI ANCHE: Rebel Heart Tour, la scaletta.

Ovviamente restano valide le precedenti disposizioni che vengono osservate in tutti i concerti; divieto di introdurre oggetti appuntiti e contundenti, macchine fotografiche professionali e bottigliette di acqua e in vetro.

Annunci

Apple Watch: in Italia dal 26 Giugno, è ufficiale

Finalmente anche in Italia è scoccata l’ora dell’orologio delle meraviglie di Apple. Watch arriverà in Italia (e altri dei paesi) il 26 Giugno.

Sara disponibile sia negli store online che in quelli fisici, inoltre anche in una serie di retail selezionati, come quello di Corso Como a Milano.

Le versioni disponibili saranno tre: Sport, Watch e Edition. I prezzi vanno da 399 euro a 18mila euro. I modelli di iPhone supportati saranno solamente 5, 5c, 5s, 6 e 6 Plus.