‘Rosso Istanbul’: finalmente partite le riprese per il nuovo film di Ferzan Özpetek

Tratto dall’omonimo romanzo uscito nel 2013, ha visto finalmente il primo giorno di riprese ‘Rosso Istanbul – Istanbul  kırmızısı‘, il nuovo film scritto e diretto dal regista turco naturalizzato italiano Ferzan Ozpetek.
A due anni da Allacciate Le Cinture il regista de Le Fate Ignoranti torna dietro la macchina da presa per il suo secondo film interamente girato in Turchia.

Nonostante i continui rimandi, dovuti alla delicata situazione sociale della città di Istanbul, è proprio il regista – attraverso il suo profilo Instagram – a mostrarci il primo ciak. Sempre grazie al social network apprendiamo con piacere il ritorno di Serra Yilmaz, musa di Ozpetek per ben cinque pellicole, distante dai suoi schermi da Un Giorno Perfetto.

La trama del film ovviamente seguirà quella del libro: tutto comincia una sera, quando un regista turco che vive a Roma decide di prendere un aereo per Istanbul, dov’è nato e cresciuto. L’improvviso ritorno a casa accende a uno a uno i ricordi: del primo aquilone, del primo film, dei primi baci rubati. Del profumo di tigli e delle estati languide, che non finiscono mai, sul Mar di Marmara. E, ovviamente, del primo amore, proibito, struggente e perduto. I passi del regista si incrociano con quelli di una donna. Sono partiti insieme da Roma, sullo stesso aereo, seduti vicini. Non si conoscono. Non ancora. Lei è in viaggio di lavoro e di piacere, in compagnia del marito e di una coppia di giovani colleghi. Ma a Istanbul accadrà qualcosa che cambierà per sempre la sua vita.

Schermata 2016-04-12 alle 10.12.05Schermata 2016-04-12 alle 10.14.06

 

Gay Village allunga di due settimane e punta sul cinema: il 17 Settembre arriva ‘Magic Mike XXL’

Stagione letteralmente travolgente quella che ha visto il 2015 di Gay Village dominare su ogni altre realtà danzereccia, gay e non: un’incremento di 1500 persone a serata rispetto lo scorso anno ha praticamente costretto l’organizzazione ad allungare di due settimane la line-up di eventi, spostando il closing party dal 12 Settembre al 26 Settembre.

Uno dei segreti del successo di quest’edizione – della quale le lodi si tesseranno a giochi fatti, sempre su questi schermi – è stata sicuramente la serie di eventi culturali della ‘prima serata‘, ovvero di quella fascia oraria che va dalle 21 a mezzanotte, subito prima dell’inizio della discoteca: musica, teatro, eventi, presentazioni di libri e cinema. Ed è proprio col cinema che Gay Village intende animare queste due settimane extra.

Nella Sala Hit arriva infatti una gustosa presentazione: Magic Mike XXL, sequel del fortunato film di Jacob Gregory del 2012, che porta di nuovo le avventure del sexy spogliarellista interpretato da Channing Tatum sul grande schermo.
Il film –  uscita prevista in Italia per il 24 Settembre – sarà presentato con un evento a tema Giovedì 17 Settembre alle ore 23.30, grazie ad una collaborazione tra Gay Village e Multivision Srl.

Sam Smith canterà la colonna sonora di 007 Spectre: ‘Writing’s On The Wall’ è il nuovo singolo

Schermata 2015-09-08 alle 10.01.41Dopo il successo travolgente del brano di Adele, Skyfall, che ha vinto addirittura l’Oscar per la miglior canzone originale, è stato scelto l’artista che dovrà interpretare la colonna sonora del sequel del fortunato film del 2012, ventiquattresimo capitolo della saga di James Bond, 007 Spectre: sarà Sam Smith.

L’artista britannico lo ha annunciato sul suo Instagram con questo messaggio:

This is one of the highlights of my career. I am honoured to finally announce that I will be singing the next Bond theme song. I am so excited to be a part of this iconic British legacy and join an incredible line up of some of my biggest musical inspirations.  I hope you all enjoy the song as much as I enjoyed making it. You can pre-order ‘Writing’s On The Wall‘ on CD or vinyl using the link on my profile, or on iTunes from midnight.

Il brano, ‘Writing’s On The Wall‘, è disponibile in pre-order a questo link, e presumibilmente farà parte del nuovo disco di Smith, previsto per il prossimo anno.

AMY: il trailer del documentario sulla vita della Winehouse

“Non credo che diventerò famosa. Non penso che riuscirei a gestire il successo. Probabilmente impazzirei”

Nuove immagini arrivano da Cannes, dove fuori concorso è stato presentato ‘Amy‘, biopic sulla vita di Amy Winehouse, l’interprete inglese scomparsa prematuramente quasi quattro anni fa. Le contestazioni e la polemica presa di distanza della famiglia non dovrebbe influire, pertanto, alla corretta distribuzione del film.

Il documentario, in uscita il 3 luglio nelle sale inglesi, promette di commuovere ed emozionare fan e non della cantante di Back to Black già dal trailer ufficiale, alla fine del post. La pellicola è diretta da Asif Kapadia (già vincitore di un Bafta per ‘Senna‘) e conterrà immagini di repertorio, clip inediti, interviste e tanto materiale amatoriale che si propone di raccontare ‘la ragazza dietro il personaggio (come recita il sottotitolo ufficiale). In Italia sarà disponibile solamente 15, 16 e 17 Settembre grazie a GoodFilms e Nexo Digital.