Mika a Vanity Fair: “X Factor non mi apparteneva più, a CasaMika ho carta bianca su tutto”

Dodici milioni di copie vendute nel mondo, una nomination ai Grammy Awards, il titolo onorifico di “Chevalier dans l’Ordre des arts et des lettres”, il ruolo di giudice amatissimo sia ad X Factor Italia che a The Voice Francia e una mensola di dischi d’oro e di platino da fare invidia ad artisti sulle scene da decenni. Tutto questo in poco meno di dieci anni di carriera. E ora anche un one man show di cui è mattatore unico.

Sulle pagine di Vanity Fair Mika si confessa (anche) sul suo rapporto con l’Italia e con la televisione italiana, parlando di X Factor ma soprattutto di Stasera CasaMika, programma in quattro puntate  che dal 15 novembre lo vedrà protagonista su Rai 2, con ospiti internazionali e non che daranno vita a performance cantando, ballando, ma anche offrendo interessanti spunti per riflessioni più serie su tematiche sociali e di attualità.

“Qualche anno fa mi ero detto: io la TV non la farò mai “ mette subito in chiaro il cantautore libanese naturalizzato britannico. “Invece ho fatto un talent, che era di così alta qualità che mi ha permesso di rimanere me stesso in una situazione molto pericolosa. Non puoi continuare per tropo tempo a fare qualcosa che non ti appartiene davvero, mi sono fermato.”

L’ex giudice di X Factor confessa di aver ricevuto “un’invasione di richieste” dopo l’abbandono al talent, e lui ha risposto a CasaMika: “Se va bene, bene, se no posso dire di aver provato a fare una bella cosa”.

Mika dimostra di aver studiato, e alla domanda su cosa fosse ‘una cosa bella in TV’ per lui risponde preparatissimo sulla storia della televisione italiana: “Di cose belle in TV ce ne sono state tantissime in passato, quando la televisione era un evento […] Penso agli show di Mina e a Indietro Tutta! di Arbore in Italia. […] Ho pensato a tutte queste cose quando immaginavo il programma, e ho posto una condizione: che mi venisse data carta bianca su tutto, fin dai dettagli come il logo, il promo e i vestiti.

Allora rivela qualche dettaglio in più sullo show: “(A CasaMika) si sta affollati, ci sono tantissimi amici che vengono a trovarmi, Virginia Raffaele e Sarah Felberbaum saranno presenze fisse in tutte le puntate, e anche io vedo molte persone e cose interessanti fuori dallo studio. Sto facendo un lungo e bellissimo viaggio nel vostro Paese. […] Mi piace che l’Italia abbia una sua autonomia culturale che è la stessa che ritrovo in Francia: avete star che sono vere star anche se all’estero non le conosce nessuno, e questo è bello perché vuol dire che la macchina dello spettacolo americana non ha proprio omologato ogni cosa”.

Stasera CasaMika è prodotto da Ballandi/Multimedia con la regia di Piero Messina. L’appuntamento è per Martedì 15 Novembre, alle 21.10, su Rai 2.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...