Beyoncé torna sulle scene: concerto da 23 canzoni al ‘Made In America’

Colpo di scena al Budweiser Made In America, due-giorni musicali che hanno visto iniziare la kermesse da una delle artiste statunitensi più amate nel mondo: Beyoncé.

Lo spettacolo (aperto con la sensuale versione di ‘Crazy In Love‘ utilizzata per le 50 sfumature) è stato caratterizzato da una scaletta di ben 23 canzoni: un vero concerto, in cui la star texana ha riproposto i successi delle Destiny’s Child (Survivor, Say My Name e Jumpin’, Jumpin’) insieme a brani storici del suo repertorio individuale e agli ultimi successi tratti dal visual album BEYONCÉ come Drunk In Love, XO e Haunted.

1. Crazy in Love

2. I Care

3.7/11

4.Diva

5. Survivor (Destiny’s Child)

6. Ring the Alarm

7. Run the World (Girls)

8. Bow Down

9. ***Flawless

10. Say My Name (Destiny’s Child)

11. Yoncé

12. Jumpin’, Jumpin’ (Destiny’s Child song)

13. Drunk in Love

14. Feeling Myself

15. Partition

16. Haunted

17. Blow

18. XO

19. Halo

20. 1+1

21. Love on Top

22. End of Time

23. Single Ladies (Put a Ring on It)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...