Carlo Taormina inestimabile testa di cazzo a La Zanzara: ‘I froci hanno un difetto fisico, non devono rompermi il cazzo’

“I froci mi danno fastidio fisico. Ne ho diritto. Li riconosco, i froci, fanno dei movimenti, delle mosse, delle mossette. Ormai li riconosco. Per esempio il movimento delle mani, il modo di camminare, tante cose. Li pizzico subito, come i delinquenti. Li riconosco subito. E normalmente non sbaglio”.
E sulla condanna della Corte di Strasburgo: “L’Europa ha rotto i coglioni. Vogliono sostituire la normalità e imporre un modello di vita. La coppia gay non è una cosa naturale. Perché il matrimonio? Uno sparuto gruppo di persone vuole imporre questo esempio. Purtroppo siamo circondati da omosessuali”.

Ma non finisce qui: “I gay nascono con un difetto fisico, sono difettati. D’altra parte il 99% delle persone nascono eterosessuali, questo è un fatto. Io la penso così e non mi devono rompere il cazzo con le porcate dei gay pride”.

“Basta che facciano i loro comodi per conto loro – continua Taormina – senza rompere i coglioni con le manifestazioni che mi fanno ribrezzo. Ci sono persone col culo di fuori, sono cose ignobili, inaccettabili. Perché il culo di fuori non lo mette a casa sua e ci fa quello che vuole? Perché devo subire il culo in mezzo a una piazza? Il culo di una donna va bene e quello di un frocio no, in piazza. È evidente, è chiaro”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...