#tvmix: torna Cannavacciuolo su FoxLife, Bastianich stuzzica Ricci al Premio TV, il sesso 2.0 in scena su LaEffe

Torna #tvmix, la rubrica pocket di televisione che contiene tutte quelle informazioni giornaliere che se non le sapete andatevi a nascondere.

Inizia stasera su FoxLife la terza edizione di Cucine Da Incubo, il cooking show che vede protagonista l’imponente Antonino Cannavacciuolo, il futuro giudice di Masterchef che tra un ‘Addios‘ e grintose pacche sulle spalle tenterà di risollevare i ristoranti a conduzione familiare ad un passo dal fallimento, incoraggiando direzione e staff a modificare menù, arredamento e servizio. Novità rispetto alle prime due edizione è l’aggiunta di un pizzico di sociale: in questa stagione si affronteranno anche realtà ben più importanti e complesse, lavorando insieme a personaggi dalle storie davvero particolari. Come è lo staff de A’ Lanterna, il celebre ristorante della Comunità di San Benedetto al Porto, fondata da Don Andrea Gallo a Genova, protagonista della prima puntata.

Intanto sulla Rai ieri serà è andato in onda il Premio TV, quella manifestazione in cui Rai Uno scongela Piombi e tutte le muffe del Servizio Pubblico sfilano in un trionfo di autoreferenzialità. Tra le note positive le ‘prove tecniche di Sanremo’, dove Maria, finalmente sbarcata sulla prima rete nazionale, ha respirato un po’ l’aria dell’ammiraglia, in vista della sua chiacchieratissima partecipazione a Sanremo 2016. Altro momento cult è stato il primo incontro ufficiale tra i tre giudici di Masterchef e Antonio Ricci, che da mesi porta avanti una battaglia contro le presunte irregolarità del programma di Sky. Bastianich, mentre ritirava il premio, si è rivolto a Ricci: ‘Perché a volte nella vita non bisogna parlare, ma bisogna anche pelare le patate‘. Allora Ricci, piccato, ha replicato: ‘E’ giusto pelare le patate, visto che noi vi abbiamo pelato per bene’ per poi vedersi spalleggiato da Ezio Greggio, che ha chiosato il momento con un ‘Visto che siete qua ci dite chi vince l’anno prossimo?‘.

Mentre le grandi litigano, sul digitale terrestre – precisamente su Laeffe 50 DTT 139 SKY – domani sera andrà in onda speciale, Social Love. Sei storie, con le quali sarà possibile scoprire le nuove frontiere del sesso e dei sentimenti, narrate dalle voci della scrittrice Irene Cao, autrice della trilogia erotica Io ti guardo, Io ti sento, Io ti voglio, e del regista Alberto D’Onofrio. Un’indagine dettagliata e a tratti indiscreta sul nuovo modo di vivere l’amore: i primi approcci e i corteggiamenti che avvengono sempre più spesso on line, le relazioni amorose nate, consumate, finite, e celebrate grazie al web, in continuo aumento. Un universo quello dell’“amore 2.0”, ma anche del “sesso 2.0”, particolarmente variegato. Dal Veneto a Milano, passando per Firenze e arrivando sino a Roma, verrà mostrata ai telespettatori la vita di uomini e donne ai quali internet e i social network hanno regalato e regalano emozioni, sentimenti, piaceri e relazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...